fbpx
Super ammortamento o credito d'imposta? Nel 2020 le cose cambiano!!

Super ammortamento 2020. Tutte le novità del nuovo anno. Legge di bilancio.

Cosa cambia nella legge di bilancio del 2020 per il super ammortamento?

Cominciamo subito col dire che il super ammortamento sarà sostituito nel 2020 dal CREDITO D’IMPOSTA.

In base alle notizie, all’interno del nuovo testo di legge 2020, il super ammortamento 2020 e l’iper ammortamento 2020 verranno sostituiti dal credito di imposta 2020 a favore dei soggetti con reddito di impresa che usufruiscono dell’acquisto dei beni strumentali. Il bonus è destinato a tutte le imprese delle seguenti regioni: Sicilia, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Abruzzo, Molise e Basilicata.

A chi spetta e come fruire del bonus investimenti Sud

Bonus investimenti e credito d'imposta 2020

Il bonus investimenti Sud è un’agevolazione fiscale che dà la possibilità alle imprese di investire su beni strumentali.

L’importo unitario su cui le imprese possono basarsi è pari a 10.000 euro, nella misura del 15% delle spese sostenute in eccedenza rispetto alla media degli investimenti in beni strumentali.

Il bonus investimenti Sud 2020 prevede un credito d’imposta pari a:

  • 45% per le piccole imprese
  • 35% per le medie imprese
  • 35% per le imprese più grandi

 

Quali requisiti sul Bonus investimenti Sud 2020?

Come elencato in precedenza, il bonus spetta a tutte quelle imprese ubicate presso le seguenti regioni del Mezzogiorno: Sicilia, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Abruzzo, Molise e Basilicata. Tuttavia fanno fede ulteriori requisiti che permetteranno alle imprese di poter accedere al bonus, senza le quali sarà impossibile.

Imprese di qualsiasi natura giuridica e dimensione, a prescindere dal settore economico e dal regime contabile adottato, ad eccezione del settore:

  • industria siderurgica
  • industria carbonifera
  • costruzione navale
  • fibre sintetiche
  • trasporti
  • produzione di energia
  • settore creditizio
  • settore finanziario
  • settore assicurativo

 

Quali sono i meccanismi e i criteri di applicazione del beneficio e quali sono le modalità di fruizione?

Il bonus sarà utilizzabile solo in compensazione con il modello F24 tramite Entratel, se si rivolge ad un intermediario, Fisconline se dispone del Pin Agenzia delle Entrate.

Per la fruizione del bonus le imprese dovranno effettuare richiesta presso l’Agenzia delle Entrate compilando un modello di domanda dove all’interno saranno presenti i dati degli investimenti agevolabili e del credito d’imposta che desidera.

Si ricorda che il bene strumentale all’attività dell’impresa deve essere un bene durevole e utilizzato come strumento di produzione all’interno del processo produttivo dell’impresa.

Saranno pertanto esclusi i beni merce destinati alla vendita o beni in comodato d’uso a terzi e beni usati .

Quanto dura il bonus 2020?

Il credito di imposta sarà applicato sugli investimenti effettuati dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2020.

Il modulo sarà disponibile presso il sito dell’Agenzia delle Entrate seguendo il seguente indirizzo web: MODULO AGENZIA DELLE ENTRATE

 

In questo video alcune delucidazioni in merito:

Fonte video: Compendium – https://www.youtube.com/channel/UCDOFYRiPKsndDh975BdmBEA (Canale YouTube)